IndiceFAQCercaRegistratiLista UtentiGruppiAccedi

Condividi | 
 

 0K1: CAP 01

Andare in basso 
AutoreMessaggio
SRX-0K1

avatar

Numero di messaggi : 28
Età : 29
Localisation : Albanov
Data d'iscrizione : 01.04.07

MessaggioTitolo: 0K1: CAP 01   Dom Apr 01, 2007 4:51 pm

ciao grazie a tutti se siete arrivati qui questo è il primo capitolo della saga 0k1 un racconto creato da me (un po’ lungo direi ^^’) ma comunque sperò che possa piacere almeno a qualcuno, per favore commentate nella discussione accanto chiamata “Commenti di 0K1:CAP 1”
Grazie della vostra attenzione buona lettura

P.s: Scusate se ci sono degli errori grammaticali
CAPITOLO 1:
0K1: LA LEGENDA DEI 3 EROI (THE LEGEND OF THE 3 HEROES)
Introduzione:
I sogni… si pensa che i sogni non possono in alcun modo essere la realtà, e che quindi i sogni, le fantasie, i desideri del cuore, non possono essere la nostra realtà… e se invece i sogni uscissero dalla nostra immaginazione? anche i nostri peggiori incubi diventerebbero realtà?
ma in fin dei conti gli incubi sono gia la nostra realtà... Guerre, povertà, malattie incurabili... sofferenza o come le chiamo io... "malattie del Mondo" ma poi alcune e maggior parte di queste malattie ci hanno fatto "evolvere" non forse e sempre per il bene ma almeno per la comodità di molti esseri umani e anche animali di questo "mondo"...
Il mondo, si dice anche che non sia grande come uno l'immagina e per questo l'uomo si è evoluto a tal punto da voler uscire da questo Mondo e esplorare dei nuovi alla ricerca di altre esistenze o possibili posti dove abitare. Perchè? perchè purtroppo il Mondo è stato sfruttato cosi tanto che ormai gli esseri umani non riuscirebbero più ad abitarci anche se... il mondo non è ancora stato esplorato in ogni suo millimetro, centimetro per centimetro.
tornando a noi... i sogni... potremmo mai trovare qualcosa di cosi bello o brutto in questo mondo?

???: e se un giorno i sogni diventassero la realtà?


Sherwin: Un giorno... tutto è cambiato da quel giorno... la nostra vita il nostro modo di vivere e per cosa?
Daniele: Per il potere...
Fede: Gia il potere... non avrei mai creduto di trovarmi in un posto del genere... nemmeno nei miei sogni...
Sherwin: Io invece si... ho sognato questo posto questo dialogo e anche la fine... la fine, del nostro viaggio... o almeno del mio viaggio...
Daniele: Di che cosa parli?
Sherwin: quel giorno in qui abbiamo cominciato il nostro viaggio...
Sherwin: (Gia quella mattina, di non molti giorni fa... tutto comincio da quel punto da quel "Sogno") Era davvero un sogno che non avrei mai fatto...
Fede: Continua
Sherwin: Ero in un letto, ma non era il mio letto e nemmeno la mia stanza, era tutto cosi diverso e antico...

Fine Intro

• Capitolo 1.1 Uno strano Sogno

Sherwin: Dove mi trovo?... questa non è di certo camera mia… sembra tutto cosi antico, forse sto ancora dormendo…
Sherwin: eppure sembra cosi reale questo posto…
In quel momento delle urla di una donna si sentirono al di fuori della stanza…
Sherwin:Cos’era?
Sherwin: … (è un sogno non c’e niente di cui aver paura…) meglio se vado a vedere…

Cosi ignaro di quello che sarebbe successo, Sherwin si avvio verso la porta e la apri, fuori anche se era buio si vedeva uno strano corridoio alla destra c’era una scala ma era impossibile scendere perché era rotta… mentre alla sua sinistra una scala portava in alto verso una luce fiocca… appena usci dalla porta le grida si fecero più strazianti e insopportabili… Sherwin decise di andare su a vedere e cosi usci il paesaggio era bello sembrava di essere in un castello, in lontananza si trovava un villaggio dal quale però una colonna di fuoco usciva verso l’alto e si allargava sempre di più… il villaggio fu coperto da questa colonna e cosi si scateno una esplosione dalle dimensioni di una bomba atomica distruggendo anche il castello e….

Si svegliò non era più dentro a quel castello o dentro quella esplosione ora era per terra privo di sensi in un altro posto un mondo non reale… un altro sogno…
Sembrava essere un tempio distrutto e diviso in sei sezioni dal acqua che cadeva da due colonne una a sinistra e una destra le quali si ergevano cosi in alto che sembrasse non avesse fine, il tempio distrutto si trovava in una grande distesa, era di sera non c’erano nuvole, solo una stella era li…
La zona era circondata da quattro templi distrutti e antichi, ed in ognuno di essi si intravedeva una persona in mezzo a queste rovine, appena si diresse verso uno di loro scomparvero. Gli sembrò fosse Daniele (suo amico) ma non ne era sicuro. Appena guardò nella direzione opposta gli sembrò di vedere Federico (un altro amico) ma scomparve al istante. Si sentii confuso e si guardò alle spalle (tempio dietro di lui) e vidi la sua fotocopia con capelli e abiti scuri e nel tempio a fianco una ragazza. Scomparvero all’unisono. Tutto intorno si scuri e si svegliai….
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.team0k1.altervista.org
SRX-0K1

avatar

Numero di messaggi : 28
Età : 29
Localisation : Albanov
Data d'iscrizione : 01.04.07

MessaggioTitolo: Re: 0K1: CAP 01   Ven Ott 19, 2007 5:42 pm

• Capitolo 1.2 Una giornata diversa Part.1
Era giorno la sveglia suonava ancora…
<<Sherwin guarda il soffitto>>
S: Gnammm… che strano sogno… cioè ehmmm che ore sono?
<< raccoglie la sveglia da terra>>
Sherwin: O no è tardi…
*10 minuti dopo…*
Sherwin: hhaaa… accidenti mancano 7 minuti…
*6 minuti dopo*
Daniele: Certo che avrai fatto una bella corsa con la bici per essere cosi stanco.
Sherwin: Tu… *agitato* piantala… ci vediamo più tardi…
Senza aggiungere nient’altro Sherwin si avvia verso l’entrata della scuola…
Daniele: Hey… stavo solo scherzando… (niente da fare se ne gia andato…)
Fede: Se tu attacchi con la prima battuta stupida mentre vedi che era stanco e tu sai che lui non sopporta le battute di prima mattina è ovvio che si arrabbia…
Daniele: Ma… secondo me ieri a dormito male.
Fede: Si… si… andiamo se no facciamo tardi anche a noi
Daniele: Fede!!.... le tue parole mi sorprendono!!
Fede: Vedi di piantarla -__-‘
Daniele: e… si anche tu hai dormito male… ^_^
Fede: Ti ho detto di piantarla -__-‘
Daniele: Si ma non ho le piante adesso… e poi qui a scuola?? Se almeno potesse essere possibile…
<<Una ragazza si avvicina a Fede e Daniele>>
Giulia: Di che cosa state parlando?
Fede: Niente cose di “Daniele”… andiamo che è gia tardi…
*In classe di Sherwin pochi minuti dopo che era entrato a scuola*
Sherwin: Ciao Mirko…
Mirko: Buongiorno Sherwin, c’e qualcosa che non va?
Sherwin: (Si vede?) °_°
Mirko: Anche se il tuo modo di salutare è uguale la tua faccia dice che è successo qualcosa…
Sherwin: (Certo che gli affari suoi non se li fa nessuno… -_-‘) no.. sto bene sono solo stanco di aver fatto quella corsa per arrivare “almeno oggi puntuale”
Mirko: E meno male che sei arrivato puntuale, visto che prof c’e la prima ora?
Sherwin: Si visto…
*diverse ore dopo*
Sherwin: Dai “Ho santissimo orologio della scuola muovi le tue lancette ad una velocità meno drammatica e dacci la pausa meritata… amen!
Mirko: Amen!!
<<Suono della campanella>>
Sherwin: bene anche oggi la preghiera ci ha salvato dall’interrogazione -__-‘
Mirko: Correzione… “ti ha salvato dall’interrogazione” e poi non c’e bisogno di fare una preghiera per far muovere delle lancette… erano solo 2 minuti sarebbero arrivati prima o poi
Sherwin: Mirko… ti ricordo che 2 minuti al purgatorio sono 2 ore… sai bene che per qualche strano motivo la scuola si trova in un'altra dimensione dove il tempo passa molto… anzi molto lentamente… e che quando c’e una verifica il tempo accelera cosi veloce che non fai nemmeno in tempo a scrivere la data corrente…
Mirko: come vuoi tanto dopo la pausa ti interroga…
Sherwin: Zitto non portare sfortuna ò_ò !!
Mirko: Ma se sei il seguente te l’ha detto la prof pochi secondi fa!
Sherwin: Ecco, hai visto che porta sfortuna!
Mirko:…

*alla pausa*

Sherwin: Ciao Daniele, ciao fede!
Daniele: Ciao Sherwin!
Fede: Ciao Sherwin!
Sherwin: allora si va questa sera vero?
Daniele: Si come sempre ^_^
Fede: questa volta entriamo pure in aula computer ^_^
Mirko: peccato io non ci sono, abito lontano da voi…
Sherwin: Non importa tanto ci vogliono solo pochi minuti ^_^
Sherwin: Grazie a questo!!!
<<Sherwin estrae dalla tasca la Psp>>
Daniele: c’e lai dentro la memoria il programma?
Sherwin: Si ieri Max mi ha passato il programma ^_^
Fede: hhaaa il fascino di fare queste cose è cosi divertente e favoloso *_*
Mirko: peccato che nella nostra scuola non si possano fare certe cose…
Sherwin: Non preoccuparti prima o poi troveremmo il modo ^_^’
Mirko: bene… io vado un attimo dentro prendo da bere, vuoi qualcosa anche tu Sherwin?
Sherwin: Si un thè (yeyeye) XD
Mirko: -_-‘ ok vado….
Daniele: ah… ehmmm… dimenticavo viene anche Omar ^_^
Fede: Ma certo ci serve qualcuno che conosca quel piano ^_^ è ovvio che viene anche lui
Sherwin: Ottimo ^_^ (bene sarà tutto più semplice heheehe)
<<Voce dentro la testa di Sherwin>>
??????:Mi sa proprio che non si potrà fare…
Sherwin: (eh? Che cosa sto dicendo???)
??????:Il vostro piano non funzionerà perché la tua vita finirà oggi…
Sherwin: (-_-‘ promemoria: fare colazione la mattina per non delirare!)
??????:Credi che sia una allucinazione?... forse dovresti chiamarmi come il tuo ultimo incubo Sherwin…
Daniele: ehmmm… Sherwin che cos’hai?
Fede: Deducendo da la sua faccia e come suo secondo psicologo (il primo è sempre Daniele ^^’) sono arrivato alla conclusione che… sta pensando qualcosa ^_^
Daniele: Correzione!... è preoccupato per qualcosa, paziente?
<<nessuna risposta>>
Daniele: L’abbiamo perso dottore…. ^^’
<<Voce dentro la testa di Sherwin>>
??????: Guardati bene intorno perché sarà l’ultima volta che vedrai il “mondo”…. Srx…
Sherwin: (ok chi sei? Cosa sei? Perché sai il mio sopranome? E infine come riesci a comunicare dentro la mia mente?)
??????:Semplice… perché io… sono te!

<<dal nulla appaiono delle macchie nere per terra>>

Daniele: Hey!! Guardate delle macchie nere sul pavimento della scuola *_*
Fede: Si le sto guardando…. Ma che succede…. *hmpf*

<<Le macchie prendono forma>>

Daniele: stanno prendendo forma!... sembrano… non so meta uomo meta macchie nere *_*
Fede: Ma che cosa sono??
Fede: ehmmm… Sherwin le stai guardando anche tu?
<<Sherwin guarda in alto>>
<<Fede fa lo stesso>>

Una figura umana con abiti neri gli guarda…

• Capitolo 1.2 Una giornata diversa Part.2

L’uomo dal alto comincia parlare
<<mentre scende>>

??????: Sherwin… guarda come le persone vengono catturate per colpa tua… vuoi che facciano una brutta fine?
Sherwin: <<in tono sorpreso>> chi sei?
??????: Sono te o meglio io sono meglio di te, ma chiamami Darken…
Sherwin: Darken…. (che nome privo di particolari -_-‘)
Darken: Tsk… anche davanti ad una tragedia non ti vuoi demoralizzare??...
Darken: A meno che…. Tu non avvia…. (ma allora è davvero qui…) la “Gemma del fuoco”…
Fede: Gemma che??
Daniele: Gemma del fuoco!!

<<Darken tocca finalmente terra>>

mentre parlavano le macchie hanno finalmente presso forma e si dirigono verso le persone presenti… molti provano a scappare ma la scuola intera sembra circondata da un muro invisibile…

Darken: (quei due… potrebbero essere anche loro…) Quindi Sherwin visto che sei cosi calmo non ti dispiacerà se uccido tutti i presenti vero?

In quel momento tutti gli essere ora formati in sembianze semi-umane prendono le persone e le intrappolano dentro il loro corpo…

Fede: Giulia!!
Daniele: !!
Sherwin: !!
Fede: Ok chiunque tu sia… libera subito tutte le persone!!
Darken: Lo farò se Sherwin si deciderà a cedermi la gemma del fuoco…
Sherwin: io non ho quella gemma (se avessi una gemma farei tante belle cose -__-‘)
Fede: Avanti dagli qualunque oggetto di valore e facciamola finita!!
Daniele: Comunque Sherwin non potrebbe avere una gemma del genere non è poi cosi ricco…
Sherwin: a.. grazie Daniele -__-‘
Daniele: Prego!! ^_^
Fede: Smettetela!!! E tu libera le persone subitolo!!!
Darken: Credo proprio che non vi siete resi conto della situazione…
Sherwin: io non ho nessuna gemma del fuoco… e come dice Fede devi liberare queste persone, c’e lai con me non con loro!!!
Darken: Tsk.. e che cosa farai Sherwin? Vuoi attaccarmi? Non credo tu sia nelle condizioni di farlo la tua forza è debole…

In quel momento due ombre si avvicinano a Daniele e Federico intrappolandoli

Sherwin: Fede, Daniele!!!!
Darken: Allora Sherwin sei disposto anche a far morire i tuoi amici?
Sherwin: (hmmmpff… che faccio io non ho nessuna gemma tutte le persone sono in pericolo… e tutto questo per causa mia? Non voglio che questo accada…)
Sherwin: io…
Darken: Si??
Sherwin io ti combatterò allora!!
Darken: Tu? Tsk… allora dimostrami cosa sai fare…

Sherwin senza perdere tempo si scaglia contro Darken con un pugno… ma Darken lo blocca con una mano senza fatica e lo lancia indietro

Sherwin: hmmpf… *caduto al indietro*
Darken: vedi Sherwin… non puoi farmi niente e poi è solo un semplice pugno…
Sherwin: (invece io posso, io devo, non voglio che nessuno debba soffrire!!)
???: è per questo che ti serve un arma per aiutarti…
Sherwin: *?* chi è adesso?
???: l’arma che ti aiuterà fin che non ricorderai…

Una luce forte e intensa appare davanti a Sherwin, Sherwin guarda con curiosità mentre Darken sembra immobile anzi tutto intorno a Sherwin sembra immobile come se avessero fermato il tempo…
La luce si fa meno chiara e il suo contenuto più chiaro.. è un arma… una spada, il manico color d’oro dove un buco esagonale si trova e la lama fina…

Sherwin non esita a prenderla e afferra la spada galleggiante, appena toccata Sherwin sente più forza e tanta fiducia, Sherwin impugna l’arma con tute e due le mani senza esitare assumendo una posizione di combattimento contro Darken

Darken: Che cos’è?? Da dove è uscita quel arma che impugni (sento una grande forza provenire da quest’arma possibile che sia l’oggetto dominante delle gemme?)
Sherwin: <<tono di sfida>> Che cosa c’e Darken?? Hai gia paura di me ora??
Darken: è solo un arma, che tu non riusciresti ad utilizzare quindi è meglio se la cedi a qualcuno più capace…
Sherwin: e chi sarebbe?? <<tono di sfida>>
Darken: Cosi Sherwin… hai deciso di sfidarmi, bene non sarai risparmiato e in più prenderò anche quest’arma…

***

La battaglia inizio… Sherwin senza esitare si lancio al attacco contro Darken il quale prontamente parò il colpo con quello che doveva essere uno scudo magico perché al contatto con la spada lo scudo brillò e riflesse l’attacco scagliando Sherwin indietro, alcuni esseri oscuri si avvicinarono a lui con il tentativo di intrappolarlo, ma Sherwin si alzo prontamente e gli distrusse tagliandoli a metà, ma non servi a molto gli esseri si ricostruirono, poco importava però a Sherwin che aveva solo un obbiettivo… Darken

Sherwin: Quegli esseri non mi fanno nulla!!
Darken: Quanto coraggio Sherwin, ma è ora di finirla ti insegnerò io come si utilizza una spada…

Darken estrae una spada lunga e con il manico nero
Sherwin si attende un suo attacco proteggendosi con la spada, ma la velocità di Darken è letale perché Sherwin non fa in tempo ad accorgersi del suo attacco diretto che scaraventa la spada di Sherwin e cadde indietro stordito dal contatto delle spade

Darken: Bene Sherwin questa è davvero la tua fine, non preoccuparti faro il più veloce possibile!!

Darken sta per uccidere Sherwin la lama della spada di Darken e puntata verso il petto di Sherwin il quale lo guarda sfidandolo, Darken non esita

Darken: Muori 0k1!!
Darken: ma che??!!

La spada viene bloccata e cade, una forma umana… una ragazza a bloccato il colpo di grazia di Darken, la ragazza guarda Darken e si china davanti a lui…

?????: Mi scusi signore ma ho dovuto farlo…
Darken: Quale è il motivo per il quale mi hai fermato Yoko?
Yoko: Signore non possiamo uccidere ne lui ne gli altri due loro sono gli unici 3 che possono evocare le 3 gemme… se noi gli uccidiamo ora non potremmo mai più trovale le gemme
Darken: e cosi anche gli altri due sono gli evocatori delle gemme del acqua e del tuono?
Yoko: Si signore…
La ragazza si avvicina a Sherwin e si china
*bisbigli*
Yoko: Ok?
Sherwin: ehmm… si…
Yoko si alza
Yoko: Signore i…
In quel momento con la coda del occhio Yoko intravede gli altri due Daniele e Fede avvicinarsi a Sherwin con delle spade identiche a quella di Sherwin
Daniele: Sherwin stai bene?
Fede: Anche noi abbiamo ricevute queste spade…
Fede: Darken adesso siamo in 3 arrenditi!
Darken: Cosi eravate voi due gli altri prescelti delle gemme…
Yoko:…
Darken: Yoko raduna tutti i “dark” e i loro prigionieri per partire…
Fede: non te ne andare o detto che ho un conto in sospeso con te!
Darken: Ringrazia di essere un prescelto altrimenti saresti gia morto…
Darken: se volete liberare queste persone trovate e portatemi le gemme
Sherwin: Lo vuoi capire che non le abbiamo e che nemmeno sappiamo dove siano!
Darken: Be… allora non li rivedrete più…
Fede: Ora BASTA!!!!
Fede va incontro a Darken, ma proprio quando sta per sferrare il colpo viene fermato da due figure coperte da mantelli e delle specie di passamontagna…
????: …
????: …
Darken: Skellth, Fhylt lasciate andare il ragazzo e i suoi amici per ora…
Skelth: Darken sei sicuro che porteranno le gemme?
Fhylt: Non rivolgerti in questo modo al nostro signore!
Skelth: Tsk
Darken: I ragazzi dovranno portarle altrimenti ascolteranno e vedranno le conseguenze…
Sherwin: hmm… (Maledetto!)
Darken fissa Sherwin il loro sguardo viene incrociato come se la sfida non fosse finita… ma ben si cominciata

Continua…
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.team0k1.altervista.org
 
0K1: CAP 01
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: FANZONE :: FanFiction-
Vai verso: